Discorsi sul metodo. "Arslantepe. Ricerca, documentazione e comunicazione di una storia millenaria"

Complesso Monumentale del San Michele, Roma - ICA

16 aprile 2019 - Incontri

Locandina_Arslantepe_16-4-2019
Locandina_Arslantepe_16-4-2019

Martedì 16 aprile, presso il Complesso Monumentale del San Michele, continuano i “Discorsi sul Metodo” con un nuovo incontro dedicato al caso studio di Arslantepe (Turchia), uno dei più prestigiosi progetti di scavo archeologico della Sapienza Università di Roma, oggetto d'indagine da parte della Missione Archeologica Italiana nell’Anatolia Orientale fin dal 1961.

Il sito, posto a circa 15 chilometri dalla riva destra dell’Eufrate, presenta una lunghissima successione di abitati che, sovrapponendosi uno all’altro a partire almeno dal V millennio a.C. fino all’età romana e bizantina, hanno dato origine alla "Collina dei Leoni", un grande tell alto circa 30 metri e con una superficie di 4 ettari. Nel corso di quasi sessant'anni di attività, gli scavi hanno rivelato che il sito di Arslantepe ebbe un ruolo di centro politico ed economico durante quasi tutta la sua storia e che già nel IV millennio a.C. fu uno dei poli dello sviluppo delle prime civiltà urbane del Vicino Oriente, come testimonia il ritrovamento del più antico esempio finora noto di un complesso palaziale in mattoni crudi, straordinariamente conservato.

L’incontro dedicato ad Arslantepe nasce nell’ambito dell’Accordo di collaborazione didattico-scientifica sottoscritto tra l’Istituto Centrale per l’Archeologia e la Sapienza Università di Roma e sarà l'occasione per presentare i risultati della pluridecennale attività di ricerca condotta dalla Missione Archeologica Italiana nell’Anatolia Orientale, diretta dalla prof.ssa Marcella Frangipane, con il contributo di specialisti di diverse discipline: dalle soluzioni per la gestione informatica della ponderosa documentazione di scavo, alle indagini paleobotaniche e archeozoologiche, agli studi sulla cultura materiale e sui modelli insediativi, in vista della più ampia ricostruzione della storia del sito e della regione.